UniToGO
UniTo Green Office

separator

There is something fundamentally wrong
with treating the earth as if
it were a business in liquidation

Herman Daly

ULTIME NEWS

Partecipa all'evento online di venerdì 27 novembre
Dal 21 al 29 novembre UniToGO partecipa alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti con un evento di digital clean-up
Lessico e Nuvole seconda edizioneUniToGO nella Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori 2020Spazzino digitale
img

UniToGO
Unito Green Office

UniToGO (Unito GreenOffice) è la struttura di coordinamento e progetto sulle politiche di sostenibilità ambientale dell’Università di Torino, incardinata nella Direzione Edilizia e Sostenibilità e coordinata dal Vice Rettore Vicario alla sostenibilità.

Ha l'obiettivo, formalizzato nel “Piano di Azione per la sostenibilità ambientale di Ateneo 2018-2020”, di ridurre l'impatto ambientale dell’Ateneo coinvolgendo e impegnando l'intera comunità universitaria.

Opera attraverso Gruppi di Lavoro tematici (acquisti pubblici ecologici, cibo, energia, mobilità, rifiuti) e Coordinamenti trasversali (Cambiamenti climatici e Comunicazione ed engagement), costituiti da personale sia di ricerca di svariate discipline sia amministrativo e da studenti.

Le attività si snodano lungo le direttrici del Conoscere, Coinvolgere e Cambiare per costruire una base dati condivisa, potenziare il networking interno ed esterno e realizzare interventi di riduzione concreta dell'impatto ambientale.

Engagement, terza missione e comunicazione

La sfida della sostenibilità ambientale richiede ed è allo stesso tempo una straordinaria occasione per intensificare le relazioni tra Università e società, sul territorio locale e nel contesto nazionale e internazionale, nella comunicazione, nel trasferimento e nella condivisione della conoscenza scientifica e tecnologica.
Comunicare puntualmente le azioni intraprese tramite l’aggiornamento del sito web e dei social network, la redazione di pubblicazioni scientifiche, la partecipazione e l’organizzazione di convegni; realizzare eventi partecipativi e attività di stakeholder engagement per confrontarsi e attivare sinergie con gli interlocutori interni ed esterni, bandire concorsi di idee, premi per tesi e ricerche a tematica ambientale.

Ricerca

Costruire una base di conoscenza a partire dalla letteratura esistente e dalle ricerche già in atto, con particolare attenzione alle buone pratiche e alle esperienze di altre Università e campus sostenibili in Italia e all’estero. Queste attività prevedono il coinvolgimento didattico degli studenti e delle studentesse in attività di tesi, stage e laboratori specifici.

Azione

Progettare e attuare interventi strutturali che richiedono un orizzonte di medio-lungo periodo, una copertura finanziaria ingente e una progettazione tecnica e organizzativa complessa (ad esempio ristrutturazione di edifici per l’efficientamento energetico, installazione di nuove strutture dedicate alla raccolta differenziata dei rifiuti o alla mobilità sostenibile); interventi soffici realizzabili a breve-medio termine con investimenti economici modesti e una programmazione organizzativa relativamente agevole (ad esempio progressiva sostituzione di corpi illuminanti con lampade a led, valorizzazione dei presidi per la raccolta differenziata già presenti ma sottoutilizzati ed elaborazione di note informative su comportamenti sostenibili); interventi amministrativi attuabili a breve termine senza risorse economiche dedicate e basati sulla razionalizzazione dei sistemi organizzativi, sull’apporto degli open data e delle applicazioni dell’Internet of things e delle tecnologie più innovative.

img

Verso un'Università Smart e Sostenibile

Ranking 2017

Unito è la 2° Università
più sostenibile in Italia.
55° nel mondo.

Contatti

Per ogni richiesta di informazioni non esitare a contattarci.
Partecipa e inizia a co-progettare con noi un’Università sostenibile.
Ti contattaremo subito per ogni futura iniziativa.

  • Unito Green Office: unito-go@unito.it

  • Lunedi - Venerdi
  • 8:00 AM - 18:00 PM
  • Complesso Aldo Moro
  • Via Verdi
  • Torino